Chi siamo

Al pari dell’ANTIFASCISMO, l’ANTISLAMISMO denuncia e combatte l’ISLAM - inumana, macabra e mortale ideologia politica-religiosa - e tutti i suoi seguaci, i MUSULMANI, senza distinzioni fittizie tra moderati e fondamentalisti, tra islamici e islamisti, distinzioni create ad arte per mascherare il vero volto tirannico, oppressivo e oscurantista dell’Islam.

Il termine ISLAMOFOBIA (invenzione di una elite di intellettuali sconnessi dal reale che vorrebbe far rientrare nel campo dei “diritti umani” i propagatori di un’ideologia fascio-teocratica), diffuso ad arte dal mainstream del pensiero unico e del “politicamente corretto”, viene oggi sbandierato furbescamente dagli islamici, persino con proposte di legge punitive, per impedire qualsiasi critica nei loro confronti.

Il Centro Studi Antislamici ha lo scopo raccogliere la migliore documentazione mondiale che descrive i meccanismi perversi dell’islam, quasi sempre occultati e censurati dai mezzi di comunicazione dominanti.

Nei link di seguito una trattazione teorica, puntale e stringente, dell’ANTISLAMISMO: